EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

7. La natura non può fare a meno delle diversità

In natura la prosperità è data dal quell’equilibrio dinamico che si instaura tra le specie viventi e l’ambiente e che si instaura tanto più facilmente quanto più vi è (bio)diversità tra gli esseri viventi che interagiscono tra loro. La biodiversità, in natura, rappresenta un fondamentale fattore di sopravvivenza alle avversità.

Per tale ragione tutte le attività umane, dalla produzione industriale all’agricoltura, dall’organizzazione sociale alla salute sono tanto più prospere e durature quanto più vi è rispetto e tutela per le diversità, sia animali che ambientali.

3 Responses to 7. La natura non può fare a meno delle diversità

  1. Sfalcio | Bioimita ha detto:

    […] si cominci ad avere la percezione dell’importanza della natura (manifesta attraverso la sua diversità) e del ruolo che essa ha nella vita dell’uomo e nel mantenimento del suo benessere. Ad esempio […]

  2. […] gli animali nel mantenimento della salute e dell’equilibrio del Pianeta – e ribadisco la necessità che la biodiversità venga difesa strenuamente non solo da parte degli zoologi, degli scienziati e degli ambientalisti, ma anche che […]

  3. […] da tempo che affronto il problema della perdita di biodiversità e che propongo soluzioni drastiche quale unica via d’uscita. In particolare ritengo sia […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *